O Nascer Do Sol

Basta guardare l’alba per connettere i sensi al cuore.
Vedere il sole sorgere ti scalda solo alla sua vista.
Ti connette, ma, stavolta non virtualmente.Chiudo tutto, per una volta, ascolto il canto dei gabbiani, il Ponte Vasco da Gama, davanti a me, imponente e lunghissimo.
Il Cielo, come sempre, si colora in modo straordinario.
Pace dei sensi, odore di paranza fresca, colpa dei pescatori.
Stamattina dovevo farmela a piedi, il sole richiamava la mia attenzione…
Un’alba voluta e cercata, ma finalmente ce l’ho, ho quella sensazione…
Posto giusto, momento giusto.
Che sia questa la penitenza da scontare per i peccati commessi?
Che sia questo il premio per le vittorie ottenute?
Non è come l’ultima volta, nonostante gli occhi che la guardano siano uguali, cambia il modo di farlo.
Sensazione bellissima, da condividere con desideri, desideri di amore, amore che ha deciso di assentarsi, almeno per un po’ dalla mia vita, lasciando campo aperto ai sogni che devo rincorrere insieme alla ricerca di me stesso.

20161108_075418

Leggi anche...

2