#1 Una Strana Prima Settimana

Una settimana fa circa partivo alla volta di Lisbona e dopo soli 7 giorni sono convinto che questo sia il posto giusto.

Innanzitutto c’è da dire che sono qui grazie ad un ritardo di circa due ore e mezza del treno Intercity di Trenitalia che doveva portarmi da Lamezia Terme Centrale a Roma Termini, infatti non avevo guardato bene l’orario di partenza e sarei dovuto partire alle 16 e non alle 16.30 come pensavo, il ritardo accumulatosi ha fatto sì che prendessi quel treno e l’aereo a Fiumicino il giorno dopo.

Sono partito senza avere una casa dove poter dormire, anche abbastanza disperato vista l’emergenza abitazioni che si presenta qui davanti ai miei occhi al mio arrivo, ma dopo neanche due ore fortunosamente riesco a visitarne una, il giorno dopo la prenoto, domenica mi trasferisco ed ora vivo con Francesco, il mio coinquilino abruzzese, con una coppia slovacca, un ragazzo belga, una ragazza ungherese e sono in attesa di altri 3 nuovi coinquilini che abiteranno la casa.

Insomma, un piccolo residence ed un’esperienza internazionale già in casa!

Bellissima l’Università l’ISCTE-IUL che dovrò frequentare, organizzata benissimo, con un personale molto alla mano e disponibile per risolvere qualsiasi sia il tuo problema, per ora sembra funzioni tutto alla grande!

Gli italiani qui sono tantissimi, veramente una Little Italy e stiamo creando dei bei gruppetti di amici anche con tanti ragazzi stranieri.

Lisbona è fantastica, è un po’ anche come una metafora della vita perché è piena di salite durissime e di discese ripidissime.

Murales, Piazze, Bairro Alto, il Castello, l’Oceano Atlantico, il fiume Tago, il vino, le pinte di birra a 1€.

Incredibile…

Come l’accoglienza che un giovane allenatore di calcio portoghese, che incontrerò presto, mi ha dato dopo esser stati compagni di viaggio in aereo e aver parlato per 2 ore di seguito, mi indica la strada per prendere la metro e mi lascia una bottiglia di vino rosso (anche abbastanza forte) dicendomi: “This is for your welcome in Lisbon”.

Sono emozionato e carichissimo sarà un’esperienza indimenticabile.

Leggi anche...

1